#UnAltraDomenica in Pinacoteca PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 13 Ottobre 2017 13:47
“Un’altra domenica” è la nuova iniziativa della Pinacoteca civica “Bruno Molajoli” di Fabriano che prevede una rassegna di appuntamenti dedicati alle famiglie e ai bambini dai 4 agli 11 anni.
A partire dal 15 ottobre, ogni domenica alle 16.30, sarà infatti disponibile una serie di attività laboratoriali per coinvolgere i più piccoli nella scoperta delle collezioni museali e del patrimonio culturale attraverso l’arte, la creatività e la sperimentazione.
I laboratori di carattere ludico-creativo vanno ad arricchire l’offerta di educazione museale che la Pinacoteca vuole garantire ad un’utenza sempre più ampia, in particolare rivolgendosi alle nuove generazioni: le attività sono state infatti progettate per incentivare la partecipazione dei bambini e dei loro familiari, stimolare la loro interazione, il lavoro di gruppo, il processo creativo e vivere il museo attraverso una piacevole esperienza condivisa.
Ogni appuntamento sarà inoltre l’occasione per scoprire la Pinacoteca con occhi nuovi, partendo con l’esplorazione di un’opera, di un artista, di una particolare tecnica o dei materiali: approcci sempre originali (manuali, sensoriali, esperienziali, ludici) e attività sempre diversificate per coinvolgere e appassionare i piccoli visitatori.
Le attività avranno un costo di 3 € a bambino (gratuito al di sotto dei 6 anni e per i genitori) e prevedono la prenotazione obbligatoria al numero tel. 0732 250658 dal martedì alla domenica dalle h 10 alle 13 e dalle h 15 alle 18: ogni due laboratori, il terzo sarà gratuito.
I laboratori sono a cura delle operatrici museali di Archeomega soc. coop. in collaborazione con Giochi d’Artificio dell’associazione culturale Art comes to town.
Il calendario di dicembre 2017 e gennaio 2018
03/12/2017
Di tutti i colori - laboratorio su Piero Dorazio
10/12/2017
Natura in miniatura - laboratorio sulle decorazioni gotiche del Trecento
17/12/2017
Arte da leggere in collaborazione con la sezione ragazzi della Biblioteca multimediale "R. Sassi": letture e laboratorio
24/12/2017
Esplosioni d'arte - laboratorio performativo su Edgardo Mannucci
31/12/2017
Mistery Tour - caccia al tesoro in Pinacoteca
07/01/2018
Giochi di luce - laboratorio su luce, superificie e colore
14/01/2018
Polvere d'arte - laboratorio si sperimentazione della tecnica pittorica dello spolvero
21/01/2018 ECCEZIONALMENTE ALLE ORE 11.30 ANZICHÉ ALLE ORE 16.30
Oggi sono Allegretto - laboratorio sulla tecnica artistica medievale della tempera su tavola
28/01/2018
Vita d'artista - attività su Piero Manzoni e le sue performances
Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Gennaio 2018 16:31
 
STORIE DA MUSEI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 10 Gennaio 2018 16:16
Giunto alla sua sesta edizione “Storie da musei, archivi e biblioteche” approda per la prima volta alla Pinacoteca Molajoli di Fabriano sabato 20 gennaio, dove scrittori e fotografi si incontreranno per raccontarne le peculiarità e scovarne i tesori nascosti. Di certo si tratterà di un meraviglioso viaggio al centro di un mondo tutto da scoprire, anche se ci appartiene già.                     
Il MAB Marche (coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) in collaborazione con la Regione Marche – Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali, l’Ombudsman delle Marche, l’Associazione culturale RaccontidiCittà e con StreetLib propone la sesta edizione di questo concorso rivolto a tutti gli appassionati di lettura, scrittura e fotografia.
Gli elaborati racconteranno le istituzioni culturali e l’importanza che esse rivestono per le loro comunità di riferimento, con una particolare attenzione al tema del “riuso”.         Armati di penna e macchina fotografica, ci si avventurerà dunque fra le sale del museo in questo appassionante tour per ricostruire un’immagine dei nostri istituti culturali che vada al di là di ogni stereotipo. Il personale della Pinacoteca sarà a disposizione dei partecipanti per illustrare le opere, fornire informazioni sulle attività del museo, svelare curiosità e segreti poco noti al pubblico, suggerire spunti di riflessione e osservazione.
L’appuntamento alla Pinacoteca Molajoli per tutti gli scrittori e fotografi è sabato 20 gennaio negli orari di apertura del museo dalle h 10 alle 13 e dalle h 15 alle 18.
Per i vincitori, pubblicazione di un’antologia in eBook attraverso la piattaforma StreetLib Selfpublish, buoni offerti da StreetLib da spendere nella piattaforma StreetLib Edit ed eReader offerti da MAB Marche.
L’iscrizione e l’ingresso sono gratuiti: è possibile iscriversi telefonicamente al numero 0732 250658 (da martedì a domenica h 10-13 e 15-18) o via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Gennaio 2018 16:24
 
Tech 4 Heritage PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 16 Marzo 2017 10:13
dal 07 aprile 2017 al 08 aprile 2017
TECH 4 HERITAGE
Beni culturali e nuove tecnologie.
Un seminario formativo alla Pinacoteca Molajoli


“Tech 4 heritage” è un mini-ciclo formativo dedicato alle nuove tecnologie e alle loro applicazioni possibili nella tutela, nella conservazione e nella valorizzazione dei beni culturali.
Si tratta di una nuova iniziativa della Pinacoteca Molajoli di Fabriano, che in collaborazione con Archeomega soc. coop., la Biblioteca multimediale “R. Sassi” e il suo Maker Space, vuole contribuire alla diffusione e alla divulgazione delle nuove tipologie di indagini di diagnostica, rilievo, analisi e digitalizzazione del patrimonio storico-artistico ma non soltanto.
Il corso sarà tenuto da docenti e professionisti del settore della società
A. R. T. & Co. Srl, spin-off dell'Università di Camerino attivo presso la
sede UNICAM di Ascoli Piceno dove è presente da molti anni il Corso di
Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro: si articolerà in due giornate e in tre moduli didattici, alternando teoria e dimostrazioni pratiche, prendendo in considerazione anche alcune opere della Pinacoteca stessa.
La prima giornata, che si terrà nel pomeriggio di venerdì 7 Aprile, tratterà le tecniche di diagnostica non invasiva per immagini e le analisi chimico-fisiche per lo studio dei materiali e del degrado; la seconda, si svolgerà sabato 8 Aprile e affronterà le tematiche del monitoraggio microclimatico dei musei e le applicazioni a livello museale delle nuove tecnologie digitali, con particolare riferimento ai virtual tours, al rilievo 3D e alla stampa 3D.
Il corso, di carattere divulgativo, è rivolto a tutti, dagli studiosi agli appassionati non addetti ai lavori, dai professionisti dei beni culturali che vogliono aggiornarsi, ai curiosi interessati all'argomento, dai makers ai neofiti del digitale.
É possibile aderire anche ad una sola delle due giornate formative che prevedono un impegno di circa 4 e 6 ore ciascuna.
Per informazioni, costi ed iscrizioni è possibile contattare la Pinacoteca Molajoli da martedì a domenica, h 10-13 e 15-18 al numero 0732 250658 oppure via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

PROGRAMMA

VENERDÍ 7 APRILE
Ore 14.00-18.00

ALLA SCOPERTA DELL'INVISIBILE: LA DIAGNOSTICA APPLICATA AI BENI CULTURALI

Infrarossi, ultravioletti, raggi X... le varie radiazioni dello spettro elettromagnetico vengono utilizzate in campo artistico per scoprire tutti i segreti di un'opera d'arte, particolari non visibili ad occhio nudo che consentono di ricostruire la storia di un manufatto. Le strumentazioni utilizzate, assolutamente non invasive e portatili, consentiranno di effettuare, dopo una prima parte teorica, delle dimostrazioni pratiche.

SABATO 8 APRILE
Ore 9-13 e 14-16

IL MUSEO E LE NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI
Le moderne tecnologie digitali hanno 'invaso' da tempo il mondo dei beni culturali contribuendo alla valorizzazione del nostro patrimonio: dai virtual tour come strumento per attrarre un maggior numero di visitatori all'interno della struttura museale, alla stampa 3D di manufatti artistici per la realizzazione di percorsi tattili e di copie da utilizzare in occasione di laboratori didattici.

MONITORAGGIO MICROCLIMATICO DEGLI AMBIENTI MUSEALI
Il controllo delle condizioni microclimatiche degli ambienti di conservazione delle opere d'arte è di fondamentale importanza per assicurare ai manufatti artistici una corretta conservazione. Partendo da una breve illustrazione delle linee guida ministeriali, si parlerà di come si effettua un corretto monitoraggio ambientale e di quali sono le strumentazioni utilizzate (datalogger, termocamere, anemometri, ecc.).


Costi:
Venerdì: € 25,00
Sabato: € 35,00
Venerdì e sabato: € 50,00

Iscrizioni entro il 4 aprile (minimo 10, massimo 20 partecipanti):
tel. 0732 250658
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Pinacoteca civica “Bruno Molajoli”
Orari: da martedì a domenica h 10-13 e 15-18
Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Marzo 2017 13:51