Appunti. L'arte pittorica a Fabriano dal 1800 al 1950 PDF Stampa E-mail
appunti

 

La mostra "Appunti" è una collettiva di opere che rappresentano la traccia lasciata da alcune personalità artistiche fabrianesi che hanno operato nell’ambito dell’arte pittorica in un arco di tempo che va dal 1800 al 1950. Personalità molto diverse fra loro: tra le opere in mostra alcune sono di nomi noti del panorama artistico locale e nazionale, altre invece sono state realizzate da personaggi non noti o sconosciuti, ma che hanno dedicato parte della loro vita alla pittura. Il tutto fornisce un’immagine ben precisa di una tradizione artistica locale che - oggi come allora - accomunava personalità differenti e fornisce uno spaccato della vita artistica cittadina ancora poco conosciuto. L’esposizione, composta da 65 opere, è stata inserita dal Comune di Fabriano all’interno delle celebrazioni per i 150 anni della Pinacoteca Civica "Bruno Molajoli", sede della mostra.
“Appunti” nasce dalla ricerca di Tobia Battelli e Sebastiano Paglialunga, appassionati di opere prodotte nel territorio, che hanno deciso di seguire le tracce lasciate da chi ha lavorato nel settore dell’Arte pittorica in passato. Il nome della mostra, curata dall’associazione culturale InArte, richiama proprio il diario delle ricerche effettuate nel corso di due anni. Nella ricerca sono stati coinvolti eredi, collezionisti, figli e nipoti che hanno accolto la proposta di rispolverare la propria memoria e la richiesta di prestare le opere che saranno esposte, tutte appartenenti a collezioni private, tutte del tutto inedite.
Appunti. Arte pittorica a Fabriano dal 1800 al 1950". A cura di InArte, Anna Massinissa - da una ricerca di Tobia Battelli e Sebastiano Paglialunga con il patrocinio di Città di Fabriano, Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, Associazione InArte.

Presso: Pinacoteca civica "Bruno Molajoli" Piazza Giovanni Paolo II° Fabriano AN

14 dicembre 2012 - 27 gennaio 2012. Dal martedì alla domenica - ore 10-13 / 16-19

Inaugurazione venerdì 14 dicembre, ore 18.00. Mostra con catalogo. Ingresso a pagamento.