Vergine adorante il Bambino, l'Eterno, S. Giovanni Battista, S. Caterina d'Alessandria PDF Stampa E-mail


 

Vergine adorante il Bambino, l'Eterno, S. Giovanni Battista, S. Caterina d'Alessandria

Tempera su tavola cuspidata (trittico)

Metà del XV secolo

cm. 127,2 x 141,5

Provenienza: Congregazione della Carità

La Vergine, affiancata da due angeli e incoronata dall'Eterno, adora il Bambino adagiato nudo sulla culla. A sinistra S. Giovanni Battista stringe la croce e un cartiglio con l'iscrizione ECCE AGNUS DEI (Ecco l'agnello di Dio). A destra S. Caterina con la ruota dentata e la palma del martirio.


Periodo: Tardo Gotico XV sec.
Autore: Maestro di Staffolo
Sala: Terza Sala