Crocifissione, Maestro di Fossato PDF Stampa E-mail

Crocifissione

Tempera su tavola cuspidata

Prima metà del XV secolo

cm. 190,3  x 155,7

Provenienza: Chiesa di San Nicolò

Cristo in croce è circondato da cinque angeli, di cui tre raccolgono il sangue nelle coppe. A sinistra, la Vergine sorretta da due donne; a destra, San Giovanni Evangelista e San Lorenzo, riconoscibile dalle lingue di fuoco sotto i piedi. Inginocchiata a terra, Santa Maria Maddalena e sulla cimasa della croce un albero su cui sono appollaiati un pellicano e i suoi piccoli.

Curiosità: Cristo è rappresentato anche in forma di pellicano, perché vi era la leggenda secondo cui questo uccello nutriva i suoi piccoli col proprio sangue colpendosi col becco sul petto. Da qui l' analogia con Cristo che dà da bere il proprio sangue, durante l'ultima cena e le successive cerimonie eucaristiche, con questo nutrendo i suoi figli.


Periodo: Tardo Gotico XV sec. Autore: Maestro di Fossato
Sala: Seconda Sala