S. Caterina d’Alessandria e visione del suo sposalizio mistico, Allegretto Nuzi Print
There are no translations available.


S. Caterina d'Alessandria e visione del suo sposalizio mistico

Affresco riportato sul supporto dell'edicola ricostruita

XIV secolo

cm. 216,4 x 150,2

Provenienza: Edicola in via San Filippo

La Vergine, circondata da due immagini di Santa Caterina d'Alessandria, tiene sulle braccia il Bambino. Quest'ultimo con la mano destra infila l'anello al dito della Santa (a sinistra). In alto due angeli in volo sorreggono un drappo e negli strombi dell'arco sono visibili due figure di sante illeggibili e danneggiate.

Curiosità: La leggenda vuole che a Caterina, principessa d'Alessandria d'Egitto, nel III secolo d.C., apparve Cristo in una visione e la sposa. Quando si svegliò dalla sua visione, portava ancora l'anello che aveva accolto nel suo matrimonio mistico.


Periodo: Gotico Fiorito XIV sec. Autore: Allegretto Nuzi
Sala: Seconda Sala