Dormitio Virginis, Antonio da Fabriano Print
There are no translations available.


Dormitio Virginis

Dipinto a tempera su tavola centinata

1452 circa

cm. 170 x 195

Provenienza: Chiesa di San Nicolò

Maria giace distesa sul feretro ricoperta da un manto nero. Attorno a lei i dodici apostoli compiono l'ossequio funebre; uno di loro, tiene tra le mani una cintola della veste di Maria caduta dal cielo al momento dell'ascensione. In alto, su fondo oro Maria entro una "Mandorla mistica" viene sollevata da sei angeli.

Curiosità: La raffigurazione della cintola mariana caduta dall'alto indica che la Madonna ascende al cielo non solo con l'anima ma anche con il corpo. Iconografia particolarmente cara all'ambiente domenicano.


Periodo: Rinascimento XV sec. Autore: Antonio da Fabriano
Sala: Terza Sala