Pinacoteca Civica Bruno Molajoli

Home Le opere Madonna col Bambino tra un santo vescovo, san Giovanni Evangelista, san Giovanni Battista e san Venanzio

Le opere

Madonna col Bambino tra un santo vescovo, san Giovanni Evangelista, san Giovanni Battista e san Venanzio

Francescuccio di Cecco

Gotico

Terza sala

Tempera su tavola cuspidata (pentittico)

Seconda metà del XIV secolo

cm. 122 x 173

Provenienza: Abbazia di Santa Maria dell' Appennino

Nel pannello centrale sono dipinti la Madonna col Bambino; a sinistra un santo vescovo e San Giovanni Evangelista, a destra,  S. Giovanni Battista e S. Venanzio. Nelle cuspidi sono raffigurati S. Caterina d' Alessandria, due angeli, S. Antonio Abate. L'opera mostra consistenti perdite di pittura in diversi punti della pannellatura lignea.

Eseguito per la Badia di Santa Maria d'Appennino, oltre alla stretta dipendenza dal Nuzi il polittico mostra il ricordo di più arcaici riflessi dell'opera del Maestro di Campodonico (S. Giovanni Battista e S. Caterina d'Alessandria, oggi in una collezione privata), che conferiscono alle immagini una verità oggettiva e una fisicità del tutto inusuali in Francescuccio.  Forse l'aver realizzato il polittico nello stesso luogo che ospita gli affreschi del grande anonimo, potè suggestionare l'artista sino a spingerlo a riproporne alcuni elementi, come le figure dei due San Giovanni.

Galleria fotografica

Immagini

Pentittico intero

Dettaglio

Dettaglio

Dettaglio