Pinacoteca Civica Bruno Molajoli

Home Le opere Ordini che seguono la regola di sant'Agostino

Le opere

Ordini che seguono la regola di sant'Agostino

Franceschino di Francesco

Gotico

Prima sala

Affresco riportato su telaio

XIV secolo

cm. 147 x 212

Provenienza: Ex Convento di Sant'Agostino

L'opera staccata dal convento di sant'Agostino è stata accostata alla critica a Franceschino di Francesco, erede della scuola pittorica Fabrianese del Trecento. L'affresco ritrae dieci figure in preghiera disposte in coppie, precedute da un personaggio visibile solo per metà, aformare una processione che si dispone contro uno sfondo verde, operato con un motivo a stelle a otto punte rosse. Gli ordini raffiguati sono quelli legati alla regola di Sant'Agostino: gli Ospedalieri Crociferi con la croce astile stretta nella mano sinistra, gli Ospaedalieri di Santo Spirito contraddistinti dalla croce bianca visibile sul mantello nero, i sacerdoti dell'ordine dei brigidini riconoscibili grazie ad una croce rossa con un'ostia al centro ed i canonici del Santo Sepolcro, contrassegnati da una croce rossa a doppia traversa posta sugli abiti.

Galleria fotografica

Immagini

Affresco intero

Affresco dettaglio

Affresco dettaglio

Affresco dettaglio